QuandoPassa.it

Il nuovo Standard per la Mobilità Sostenibile è finalmente alla portata di tutti i Comuni

QuandoPassa.it è una suite completa ed a basso costo per risolvere tutti i problemi del Trasporto Pubblico Locale, basata su speciali algoritmi ottimizzati, sviluppati in ambito accademico.

logoQuandoPassa

Cosa include

Previsioni in tempo reale dei passaggi degli autobus

tramite webapp, sito web, semplice SMS, codice QR, ricerca con GPS o nome strada

Monitoraggio satellitare della flotta

mappa web con la posizione di ogni mezzo in tempo reale, integrabile sui siti dei Comuni e fruibile via app

Storico corse, certificazioni e statistiche

tutti i report e statistiche sui ritardi, corse saltate, km percorsi, velocità, etc.

Calcolo del percorso

offre le soluzioni più veloci per spostarsi con i mezzi pubblici

Avvisi agli utenti in tempo reale

in caso di lavori in corso, incidenti, deviazioni

Servizi informativi per utenti e turisti

eventi, mostre, farmacie aperte, posizione dei parcheggi, musei, attrazioni,
ristoranti, etc.

Integrazione con Google Maps, Bing e OpenData

pubblicazione in formato aperto dei percorsi e orari per fruirli anche sui servizi online

App con funzioni avanzate

ad es. avviso sonoro quando è in arrivo il bus, salva le fermate preferite, segue la posizione del bus su mappa, etc.

Vendita online di biglietti e abbonamenti

vidimazione virtuale con app, soste parcheggi, e tanti altri servizi utili

Cos’è QuandoPassa.it?

QuandoPassa.it è una suite di software e servizi per offrire agli utenti, alle Amministrazioni e alle aziende di trasporto, tutte le informazioni utili per l’uso ottimale del Trasporto Pubblico Locale e dei vari servizi connessi.Partenze autobus in tempo reale sulla mappa
Il servizio principale è il sistema che segue gli spostamenti degli autobus e calcola i tempi previsti di arrivo alle fermate, che gli utenti possono richiedere in vari modi col cellulare. Rispetto alle “paline intelligenti” è un sistema più moderno, più economico e più affidabile, ed è anche made in Italy.
Permette poi ad Amministrazioni ed Aziende di certificare le corse svolte ed avere la situazione costantemente sotto controllo.
Offre poi servizi avanzati come il calcolo dei percorsi, gli avvisi agli utenti in tempo reale, informazioni utili (ad es. su eventi, mostre, farmacie, posizioni dei parcheggi, attrazioni turistiche, ristoranti), l’integrazione con gli altri servizi online come Google Maps e Bing, la pubblicazione dei dati in formato OpenData, la vendita online e via app di biglietti, abbonamenti e soste parcheggi, ed ancora altro.

Come funzionano le previsioni dei passaggi bus?

Grazie al sistema di monitoraggio degli autobus tramite GPS e ad uno speciale algoritmo. Su ogni autobus è installato un terminale che comunica tramite sim dati con un server centrale. Grazie al suo speciale algoritmo ottimizzato, QuandoPassa.it riesce ad inviare al server la posizione del bus a intervalli di pochi secondi, generando tuttavia pochissimo traffico dati e permettendo in questo modo di sfruttare le offerte più vantaggiose degli operatori telefonici. Conoscendo i tempi stimati di percorrenza, la posizione della fermata, le statistiche sul traffico, e altri fattori, il server può fare una previsione affidabile al 95% del tempo di attesa, e aggiornarla a intervalli di pochi secondi.successo2015

Ma funziona davvero?

Certo! Nel Comune di Sabaudia la scorsa estate è stato un grande successo! Più di 16.000 richieste soddisfatte, con una precisione di oltre il 95% delle previsioni fornite, il tutto a fronte di un piccolissimo investimento, poiché il nuovo sistema usa tecnologie molto economiche.

Come fanno gli utenti a sapere… quando passa?

QuandoPassa.it permette a chiunque possieda un cellulare, di vecchia o nuova generazione, di conoscere in tempo reale le attese alle fermate. Su ogni fermata è presente un adesivo con il codice numerico della fermata e il riquadro QR specifico della fermata. Con uno smartphone si scansiona il riquadro QR corrispondente alla fermata e ci si connette alla pagina web dove vengono presentati i tempi di attesa per i successivi passaggi delle varie linee.
Oppure si usa la app che fornisce, in aggiunta a quelle del sito, anche funzioni avanzate, come ad esempio la possibilità di impostare un avviso sonoro quando mancano pochi minuti all’arrivo del bus.
Collegandosi alla pagina web della fermata o usando la app si può anche seguire sulla mappa in tempo reale lo spostamento del bus, e avere così le stime di passaggio costantemente aggiornate.
Chi non ha un lettore di codici QR sul cellulare (oppure non sa di averlo), tramite la app o il sito www.quandopassa.it può inserire il codice della fermata, oppure visualizza l’elenco completo delle fermate o delle linee e sceglie quella che gli interessa.
E’ inoltre possibile cercare la fermata più vicina con il GPS del proprio cellulare, o tramite l’indirizzo stradale, anche da sotto l’ombrellone o dal computer dell’ufficio. Le possibilità, insomma, sono davvero tante.

Anche con un cellulare ‘preistorico’ è possibile usare QuandoPassa.it?

Certamente. Basta inviare un SMS con il codice della fermata (ben visibile sulla palina) al numero indicato sull’adesivo sulla fermata. Si riceveranno via SMS i tempi di attesa per i passaggi successivi.

E se voglio conoscere gli orari per il giorno dopo?

QuandoPassa.it permette anche di consultare gli orari di passaggio per ogni linea gestita e di visualizzare il percorso sulla mappa, inclusa la posizione di tutte le fermate, nonché di calcolare il percorso più veloce in base al giorno e all’orario.

QuandoPassa.it funziona anche su PC?

Certamente, basta digitare l’indirizzo www.quandopassa.it oppure cercare su Google “quandopassa”. Una volta sul sito, si inserisce il codice della fermata oppure (se non si conosce il codice) si può visualizzare l’elenco completo delle fermate e scegliere quella che interessa, o ancora si può cercare la fermata su mappa tramite l’indirizzo stradale o tramite GPS… Così chi lo preferisce può pianificare il viaggio da casa propria o dal lavoro, usando un PC invece del cellulare.

Che vantaggi comporta per gli utenti il servizio QuandoPassa.it?

googleTransitConBrowser2A differenza dei sistemi che usano le cosiddette paline intelligenti, QuandoPassa.it permette di sapere quando passerà l’autobus anche se si è lontani dalla fermata. Se non si conosce il codice della fermata più vicina, il sito www.quandopassa.it o la app permette di trovarla usando il dispositivo GPS integrato nel proprio cellulare, oppure di cercarla tramite l’indirizzo stradale. Quindi non occorre necessariamente trovarsi presso la fermata per sapere quando arriverà il prossimo autobus: con QuandoPassa.it si pianifica il proprio itinerario in tutta comodità, dove si preferisce, in spiaggia, al bar, al lavoro, a casa propria, senza perdere tempo in inutili attese, magari sotto il sole o sotto la pioggia…

Che vantaggi può offrire QuandoPassa.it ai Comuni e alle Amministrazioni?

Con QuandoPassa.it le amministrazioni non solo possono seguire su una mappa in tempo reale la posizione di tutti gli autobus sul proprio territorio, ma hanno anche a disposizione lo storico di tutte le corse effettivamente svolte nei mesi precedenti, con gli orari di partenza, i ritardi, le corse saltate, i percorsi effettivamente seguiti, gli orari di passaggio alle fermate, etc.
Inoltre, le amministrazioni possono consultare anche le statistiche sulla puntualità delle corse, la percentuale di corse saltate, ed altre informazioni utili a valutare la qualità dei servizi svolti.
bingMapsI Comuni hanno poi a disposizione uno spazio per informare i cittadini, utilizzabile ad esempio per pubblicizzare iniziative, mostre, eventi, orari delle farmacie, attrazioni turistiche, numeri utili…
Tutto questo in aggiunta, ovviamente, al servizio all’utenza, per conoscere i tempi di arrivo degli autobus alle fermate e seguire le posizioni dei bus sulla mappa. Facilitando ed incentivando la fruizione del trasporto pubblico, QuandoPassa.it permette la realizzazione di città più Green ed aiuta a combattere l’inquinamento, oltre a consentire ai cittadini di organizzare meglio il proprio tempo.

Che vantaggi può offrire QuandoPassa.it alle aziende di trasporti?

Il sistema usa un algoritmo proprietario creato ad hoc per ottimizzare le prestazioni abbattendo drasticamente i costi: basandosi su tracking GPS e tecnologie all’avanguardia in grado di fare previsioni molto più accurate e precise rispetto ai sistemi usati finora, permette di avere un servizio estremamente efficiente a un costo molto basso, alla portata di tutti, e facilmente adattabile a qualsiasi tipo di realtà urbana, dalla più piccola alla più grande.
Con la minima spesa possibile, QuandoPassa.it offre la tracciatura istante per istante, utilissima non solo per l’utenza ma anche per l’azienda, che potrà seguire sulla mappa il movimento di ogni suo autobus, e potrà anche certificare i servizi svolti, tramite tabulati, report e statistiche.
Con una piccola spesa l’azienda migliorerà la qualità dei servizi offerti e la propria immagine, e avrà anche una carta in più da giocare nei rapporti con le Amministrazioni, che preferiscono aziende dinamiche e in grado di offrire servizi sempre più completi.
A differenza dei sistemi che usano le cosiddette “paline intelligenti”, QuandoPassa.it è sostanzialmente a prova di vandalo: infatti gli adesivi identificativi delle fermate, che hanno un costo irrisorio, sono le uniche parti del sistema esposte a possibili atti di vandalismo.

Come inizia l’installazione di QuandoPassa.it?

Su ciascun autobus dell’azienda viene installato un terminale già configurato per inviare la posizione al nostro server ad intervalli di pochi secondi. Sono inclusi nella fornitura il collegamento elettrico e il supporto di fissaggio. Forniamo anche l’assistenza per la sottoscrizione, a prezzi molto vantaggiosi, dei contratti per le SIM dati occorrenti.
Su ogni palina di fermata dell’azienda viene affisso un adesivo identificativo della fermata, che riporta le istruzioni d’uso per gli utenti, il numero univoco della fermata e il codice QR utilizzabile dagli utenti provvisti di smartphone. Tale codice ci permette anche di censire velocemente la posizione di tutte le fermate.
Su richiesta forniamo anche degli schermi widescreen per seguire sulla mappa la posizione di tutti gli autobus in servizio, e degli schermi installabili a bordo dei bus per visualizzare su mappa la posizione sulla linea, le fermate successive, avvisi ed altre info utili (inclusa, a richiesta, pubblicità per ammortizzare la spesa), nonché il servizio Wifi Zone a bordo dei bus.

Cosa deve fornire l’azienda?

Per funzionare QuandoPassa.it ha bisogno di conoscere la successione delle corse che ogni autobus deve svolgere, così da poterne calcolare la posizione sui percorsi delle linee. L’azienda di trasporti può scegliere se comunicare le corse suddivise per turni di lavoro degli autisti, oppure per programmi giornalieri di ogni autobus. Questo è tutto ciò che ci occorre!

Cosa accade in caso di imprevisti?

Il sistema è resistente a molti degli imprevisti che si possono verificare. Ad esempio, in caso di sostituzione di un autobus guasto a metà turno, basta chiudere il turno o il programma sul mezzo guasto, e impostarlo sul mezzo sostitutivo.
Abbiamo cercato di prevedere tutte le possibili difficoltà ed eventualità che possano verificarsi, ma l’imprevisto è sempre in agguato, anche per un sistema “a prova di tutto”: per questo QuandoPassa.it fornisce anche servizi di assistenza per tutto quel che riguarda le particolari necessità di un’azienda di trasporto. Qualsiasi problema doveste avere possiamo proporvi una soluzione su misura.

Qual è la filosofia di QuandoPassa.it?

Vogliamo rendere accessibili a tutte le aziende di trasporto pubblico i servizi utilissimi che finora potevano permettersi solo le più grandi.
Migliorare tali servizi usando le tecnologie più avanzate, che a fronte di un costo molto più contenuto rispetto alle tecnologie precedenti forniscono maggiore precisione, prestazioni migliori e un uso molto minore di risorse (con un grosso risparmio di denaro).
Facilitare la vita ad aziende e cittadini attraverso l’introduzione delle ultime tecnologie nelle interazioni tra utenti e servizi, con interfacce semplici e intuitive: in questo modo l’utente può avere in ogni momento informazioni aggiornate sui servizi che gli interessano e può pianificare al meglio il proprio tempo.